Ipersensibilità del Glande e il suo Legame con l’Eiaculazione Precoce

Scroll this

Nell’articolo di oggi parleremo di ipersensibilità del glande e del suo legame con l’eiaculazione precoce.

Parleremo anche di, se e quando procedere all’intervento di circoncisione e qual’è l’iter migliore da seguire se tu stai pensando di risolvere il tuo problema di durata tramite un intervento chirurgico.

Quindi, oggi abbiamo certamente molta carne al fuoco e, di conseguenza, è bene partire subito.

Scopala Tutto il Tempo che Vuoi!
Da Oggi Puoi Decidere TU Quando Venire!​​​​

Scarica ORA il Mio Report Gratuito e Impara le mie Tecniche Segrete!

Prima di cominciare però voglio farti un regalo. Si tratta di un Report Gratuito che ho preparato per te e che ti svela le basi di un metodo pratico basato su degli esercizi per aumentare la tua durata a letto.

Clicca Subito qui e Scarica il Report Gratuito per durare quanto vuoi tu

Ora, prima di passare al sodo, lascia che risponda ad una domanda che, legittimamente, potresti avere in testa.

“Scusa e chi saresti tu per venirmi a parlare di glande ipersensibile, circoncisione, rimedi vari e eiculazione precoce?”

Se ti sei posto una domanda del genere ti sei posto una domanda assolutamente legittima.

Per prima cosa non sono un dottore: è bene metterlo in chiaro.

Quindi in questo articolo non ti parlerò dall’alto di quella che è una laurea in medicina ma, semplicemente, ti linkerò articoli degli stessi dottori e ti spiegherò anche perchè, a mio modo di vedere, non suggerisco la circoncisione come prima opzione sebbene non sia una soluzione ragionevole da considerarsi.

Sono Gio di Lorenzo e gestisco il sito su cui ti trovi dove aiuto moltissimi uomini a durare di più a letto.

Inoltre gestisco dio del sesso, il più grande sito di educazione sessuale in Italia ed il suo canale Youtube.

E, in più, sono un insegnante di seduzione.

Ti dico questo semplicemente per dirti che sono un insegnante e non un internet marketer come di solito trovi su “questi siti”.

E, nell’articolo di oggi, cercherò di aiutarti a farti una tua idea sull’argomento di cui trattiamo fornendoti fonti esterni.

In particolare, nell’articolo di oggi, noterai (e magari vedrai la differenza se hai già letto articoli simili su “siti concorrenti”) che cerherò di darti gli strumenti per prendere la decisione migliore per te.

In quanto, si, anche io come altri siti che potresti aver visitato ho un training a pagamento ma, a differenza di altri, riconosco che la circoncisione può rappresentare un miglioramento per la situazione di alcuni.

Semplicemente però ritengo che, come ogni intervento chirurgico, vada preso con le pinze, e quindi cercherò di mostrarti quando, secondo me, è meglio prenderlo in considerazione.

Ma lasciandoti libero di fare le scelte migliori per te con la tua testa.

Per prima cosa partiremo quindi con il vedere brevemente cosa sia il glande ipersensibile e in che modo è legato all’eiacuazione precoce.

Poi vedremo se, come suggeriscono i dottori, potrebbe essere una buona idea operarsi, e se tu potresti trarne beneficio con un test preliminare.

Poi parleremo della circoncisione. Ed infine perchè te la suggerisco come ultimo step e quale strada alternativa ti propongo prima.

Quel che è certo è che alla fine di questo articolo, avrai di certo le idee chiare in base a cosa vuoi fare, fosse questo anche solo un primo consulto con un dottore.

Bene, iniziamo.

Stanco di Venire Prima di Lei?
Smettila di Lasciarla Insoddisfatta,

Impara Subito a Durare Tutto il Tempo che Vuoi!

Cos’è l’ipersensibilità del glande e in che modo è legata all’eiaculazione precoce

Per quanto riguarda l’avere un glande troppo sensibile, come sai, non sono un dottore e, essendo che questo problema sfocia nel medico, preferisco darti modo di vedere tu stesso quello di cui stiamo parlando lasiandoti i links agli articoli scritti da alcuni dottori.

Anche se, francamente, il termine spiega piuttosto bene da solo di cosa stiamo parlando.

In ogni caso puoi apprfondire di cosa si tratta qui e qui attraverso gli articoli scritti da questi dottori.

In ogni caso, come sai, se hai letto gli articoli, si tratta di qualcosa che si svilppa già dall’infanzia quindi, visto che immagino che i tuoi problemi siano di ordine pratico, non penso ti interessi perdere troppo tempo a capire da dove derivi.

Se mai quello che ti interessa è trattarla in modo da durare di più.

Quindi, prima di vedere i rimedi all’ipersensibilità del glande (alcuni erano già compresi nel primo articolo)…

Cerchiamo innanzitutto di capire se questo è il tuo problema, e cioè se è l’ipersensbilità del glande a provocare la tua eiaculazione precoce.

Facciamo un test per vedere se è l’ipersensibilità del glande il tuo problema

Come sai se mi hai letto qui sul blog le cause dell’aiculazione precoce possono essere molteplici.

Se invece non lo sai e vuoi approfondire ho scritto due articoli in merito che trovi qui e qui.

A questo punto dovrebbe risultare evidente che, se il problema per cui noi soffriamo di eiculazione precoce non è di carattere fisico, allora ricorrere alla circoncisione servirà a poco.

Per capire subito quindi se noi siamo dei candidati a considerare un intervento di tipo chirurgico c’è un test che possiamo fare suggerito direttamente da un medico. Trovi l’articolo dove ne parla qui.

Ora, oltre a provare la crema EMLA, come suggerito dal dottore, un altro test che puoi fare è quello di utilizzare come test anche uno spray ritardante.

Nonostante, come puoi vedere qui, uno dei dottori del sito descrive lo spray o gel ritardante praticamente come un paliativo, ti può dare qualche informazione in più…

Riguardo a cosa succede se anestetizzi la zona localmente.

Comunque ripeto, sono d’accordo con il Dottore. Lo spray ritardante non è una soluzione ma solo una di quelle che definisco come “tattiche di emergenza”. Però, ripeto, ti può dare qualche informazione in più se lo prendi come un semplice test.

Se tu non sai cosa uno spray o un gel ritardante sia o, comunque, vuoi approfondire l’argomento, ho scritto un articolo in merito, che trovi qui.

Diciamo quindi che tu abbia fatto i tuoi test e pensi che il problema sia il glande, o meglio la sua eccessiva sensibilità in quanto anestetizzarlo ti aiuta.

A questo punto potrebbe aver senso iniziare a considerare….

I Tuoi Tempi Sono da Record?!

Impara a Usare il Freno, Goderti il Giro...

e Far Godere Anche Lei!!

L’intervento di circoncisione per desensibilizzare il glande

Per prima cosa ho scritto un articolo sulla circoncisione e ti consiglio di partire da lì per capire meglio di cosa parliamo, qualora non lo sapessi.

Puoi dare un’occhiata all’articolo qui.

E qui un ulteriore articolo di un dottore che spiega come la circoncisione possa essere fra i rimedi all’eiaculazione precoce.

In ogni caso vuoi considerare che, parliamo, comunque, di un intervento chirurgico.

Se vuoi farti un’idea delle complicanze dell’intervento puoi approfondire qui.

Quindi…

Sto dicendo che non dovresti considerare l’intervento chirurgico perchè può portare complicanze?

No, assolutamente no.

Ogni intervento chirurgico ha complicanze eppure le persone si operano ogni giono.

Il mio consiglio, ma a questo punto ti ho dato sufficienti informazioni per decidere con la tua testa cosa è megio per te, è lasciare l’intervento chirurgico com ultima freccia al tuo arco.

Questo perchè nessun intervento chirurgico andrebbe pres con leggerezza.

Che alternativa hai quindi alla circoncisione?

Il metodo che io propongo (che comunque potrai sempre “integrare” con la circoncisione in un secondo momento se pensi sia il caso) è basato su esercizi per migliorare la tue prestazioni a letto.

Semplicemente quando parliamo di durata nel mio metodo il sesso funziona come una prestazione sportiva.

Se alleni diversi parametri le tue prestazioni miglioreranno.

Se ti interessa approfondire i parametri su cui puoi lavorare per migliorare le tue prestazioni ho scritto un articolo che puoi consultare qui.

Se invece vuoi fare subito un primo passo pratico per capire in cosa consiste questo allenamento…

Clicca Subito qui e Scarica il Report Gratuito per durare quanto vuoi tu

Bene, per oggi è tutto.

A presto,

Gio

Vuoi Durare di Più a Letto?

x