Masturbarsi Prima di un Rapporto fa Durare di Più? Ti Svelo la Risposta in Questo Articolo

Scroll this

La masturbazione contro l’eiaculazione preoce aiuta?

Non fa nulla?

Fa ancora peggio?

Scopala Tutto il Tempo che Vuoi!
Da Oggi Puoi Decidere TU Quando Venire!​​​​

Scarica ORA il Mio Report Gratuito e Impara le mie Tecniche Segrete!

Nell’articolo di oggi cercheremo di rispondere insieme a queste domande. E nello specifico vedremo fra i punti salienti.

  • Se la masturbazione contro l’eiaculazione precoce può essere efficace
  • Quando può rappresentare un vero e proprio danno
  • Che alternative “alla veloce” abbiamo ad essa
  • E cosa invece può essere una soluzione a lungo termine se tu oggi senti di avere un problema di eiacualazione precoce

Prima di cominciare però ho un regalo per te. Si tratta ti un Report Gratuito che ho creato per te e che sti spiega come muovere i primi passi all’interno di un metodo pratico per durare di più.

Clicca Subito qui e Scarica il Report Gratuito per durare quanto vuoi tu

Fra l’altro, ironia della sorte, all’interno del Report, ti parlo anche di tecniche di masturbazione che possono aiutare il tuo problema.

Però…. patti chiari ed amicizia lunga… si tratta di tecniche che ti insegnano a controllare la tua soglia di eccitazione quindi meglio chiarirci prima, altrimenti se ti fossi aspettato qualche strana sorta di autoerotismo per l’uomo saresti rimasto probabilmente deluso.

In ogni caso, prima di andare avanti…. magari tu sei li che ti chiedi…

“Scusa e di preciso tu chi saresti per venire a pontificare su come usare il mio gingillo per durare di più a letto?”

Se ti sei fatto questa domanda è una domanda lecita.

Infatti in questo settore si trova tanta fuffa.

Sono Gio di Lorenzo (questa è veramente la mia foto e non una foto stock che di solito trovi su “questi siti”) e gestisco il sito su cui ti trovi oggi.

Oltre a gestire questo sito gestisco dio del sesso, il più grande sito di educazione sessuale in Italia e il relativo canale Youtube.

E sono un insegnante di seduzione.

Detta in altre parole non sono uno dei tanti internet marketers che trovi in questa industria ma un insegnante con conoscenza che deriva dal mondo reale.

Masturbarsi prima di un rapporto funziona?

O, detta con altre parole, può aumentare la durata dei rapporti sessuali?

La risposta a questa domanda è ni.

Ni perchè non c’è certezza che funzioni per te. Potrebbe funzionare come no.

Detto francamente dipende da uomo a uomo.

Certo non siamo più ai tempi in cui i nostri nonni ci dicevano che masturbarsi fa diventare ciechi.

Al tempo stesso se eri alla ricerca di una soluzione definitiva o anche di semplici rimedi per l’eiaculazione precoce la masturbazione prima del rapporto non è sufficiente.

A tutti gli effetti la masturbazione è una di quelle che definisco come tattiche di emergenza.

Detta in altre parole piuttosto che niente… potrebbe dare una mano… ma solo in una situazione di emergenza come dice la parola stessa.

Se tu ti trovi in una situazione di questo tipo l’unica cosa da fare è provare e vedere se ti porta dei benefici.

Ricorda però di calcolare bene i tempi. Infatti per noi uomini esiste un periodo che si chiama periodo refrattario e, nel quale, non riusciamo a riavere un’erezione subito dopo l’orgasmo.

Questo comporta che devi lasciare un gap fra il momento in cui ti masturbi e il tuo rapporto sessuale.

Quale sia questo gap è impossibile a dirsi in quanto varia da uomo a uomo, in base a livelli di età, in base ai livelli ormonali, quanto ti piace la donna con cui farai sesso, ecc…

Però ricorda, se vuoi testare questa tattica di emergenza, di considerare il periodo refrattario.

Putroppo non serve a molto durare teoricamente di più se ti trovi nella situazione in cui non puoi neanche fartelo venire duro.

E quando invece la masturbazione ti danneggia?

C’è un link tra eiaculazione precoce e masturbazione.

Nel senso che pratiche di masturbazione scorrette possono facilitare l’insorgere dell’eiaculazione preococe nell’uomo.

In realtà scriverei anche un articolo sul come masturbarsi in maniera corretta per PREVENIRE questo problema ma la pura verità è che non servirebbe a niente.

Magari un giorno lo scriverò lo stesso ma conscio di perdere la battaglia contro la natura umana.

Infatti la mia esperienza mi insegna che, noi esseri umani, cerchiamo (anche correttamente per carità) una soluzione ad un problema solo quando questo si presenta.

E di conseguenza dubito fortemente che qualcuno, che ancora non riscontra problemi di eiaculazione precoce, un giorno si metta a cercare…

Come masturbarmi in modo da prevenire possibili futuri problemi di eiaculazione precoce

Non lo vedo davvero accadere neanche in un milione di anni.

Quindi la verità è, che chi mi cerca, sta gia sperimentando il problema e si può solo correggere il tiro in corsa.

Per fare questo ci sono esercizi contro l’eiaculazione prococe e uno step sicuramente imparare come masturbarsi per l’uomo.

Il primo step per farlo è sicuramente quello di scaricare il mio Report Gratuito Cliccando qui

Quali alternative con un effetto immediato abbiamo alla masturbazione ?

Come ti dicevo un attimo fa la masturbazione è quello che io definisco tattiche di emergenza.

E se tu sei interessato a come ritardare l’eiaculazione ti farà piacere sapere che ne abbiamo davvero diverse d tattiche per raggiungere questo scopo.

Ho scritto due articoli in merito quindi te li link in quanto non avrebbe senso allungare il brodo di questo. Il primo lo trovi qui e il secondo qui.

Oltre a queste tattiche di emergenza un altro modo per durare di più se sei alla ricerca di una soluzione immeditata è quello di conoscere le posizioni sessuali per durare di più. Queste sono posizioni che creano meno frizione e quindi possono “comprarti un pò di tempo”.

Anche in questo caso ho scritto un articolo gratuito che tu puoi consultare qui.

Tutte queste però te lo ricordo, sono tattiche di emergenza.

Quindi, se devi fare sesso stasera e hai scoperto questo sito oggi sono meglio che un pugno nei denti.

Ma il mio consiglio è quello di orientarti verso…

Un metodo pre imparare a durare quanto vuoi tu a lungo termine

Come spiego in molti miei articoli qui sul blog la durata a letto è come una performance sportiva.

Quindi se vuoi davvero migliorare la tua a letto e modificare la tua situazione attuale devi seguire un sistema di allenamento che ti porta a migliorare tutta una serie di parametri.

Se ti interessa appronfondirli ho creato un articolo dove ti spiego quelli che sono i parametri su cui lavorare per massimizzare le tue performance in fatto di durata. E puoi darci un’occhiata cliccando qui.

Se invece tu vuoi fare subito il primo passo all’interno di quello che è un metodo basato su esercizi pratici per aumentare la tua durata a letto Clicca Subito qui e Scarica il Report Gratuito per durare quanto vuoi tu

Bene, per oggi è tutto.

A presto,

Gio

Tags:

Vuoi Durare di Più a Letto?

x