13 trucchi per durare di più a letto (e perchè ti faranno durare di meno alla lunga)

Scroll this

Esistono trucchi per durare di più a letto?

Si e no.

Si perchè di fatto esistono e li andemo a scoprire in qesto articolo.

Scopala Tutto il Tempo che Vuoi!
Da Oggi Puoi Decidere TU Quando Venire!​​​​

Scarica ORA il Mio Report Gratuito e Impara le mie Tecniche Segrete!

No perchè, come spesso accade, cercare trucchi invece che soluzioni vere si ritorce contro chi è alla ricerca di scorciatoie.

Se vuoi durare di più alla lunga infatti ti serve un sistema serio.

I trucchi, che vedremo in questo articolo, possono aiutare in un momento di emergenza, ma non possono essere la soluzione finale al problema.

Bene…. con questa veloce intro credo di aver in poche righe, scoraggiato le schiene dritte.

Se invece tu sei ancora qui è probabile che tu sia serio quando si tratta di risolvere il problema del durare a letto.

Se è così ho preparato un Report Gratuito per te che ti spiega come muovere i primi passi all’interno di un sistema di allenamento pratico.

Clicca Subito qui e Scarica il Report Gratuito per durare quanto vuoi tu

Bene… cominciamo subito con un altra importante premessa….

Trucchi per durare di più: perchè non esistono e qui invece parliamo di tattiche di emergenza

La maggior parte delle persone sono sempre a caccia di trucchi e scorciatoie.

Di solito questo quando ci si trova online significa semplicemente farsi fregare.

Infatti per ogni persona che cerca soluzioni con poco sforzo ci sono molte persone online, che a me stanno poco simpatiche come scoprirai, che cercano di fregarli.

Purtroppo non esistono veri e propri trucchi per durare di più a letto.

Io ai miei studenti dico sempre….

Qualsiasi cosa di valore nella vita richiede impegno, altrimenti tutti l’avrebbero

Allo stesso modo tu in questo momento tu hai un problema che, per di più, è più frequente di quanto tu potresti credere.

Questo significa che, necessariamente, per risolverlo serve, nel nostro caso, un sistema di allenamento serio.

Senza purtroppo si fa ben poco.

Questo significa che i trucchi non esistono e non funzionano?

No, assolutamente no.

Però si tratta di qullo che io appunto definisco come tattiche di emergenza.

Lascia che te la spieghi con un esempio.

Se hai ospiti all’improvviso a cena e ti si è rotto il telefono per ordinare d’asporto cucinerai con qualsiasi cosa ti trovi in casa, compreso del riso e una scatola di tonno.

D’altro canto, in condizioni normali, non ti sogneresti mai di offrire riso e tonno a degli ospiti a cena.

Allo stesso modo, se oggi tu hai problemi di durata, non è realistico che tu impari a durare quanto vuoi tu oggi pomeriggio.

Questo è semplicemente un fatto.

In questa condizione vale il vecchio detto…

Piuttosto che niente…. meglio piuttosto

Ma…

In condizioni normali vorrai un metodo completo, pratico, funzionale.

Detta in altre parole i trucchi esistono?

Si e li vedremo in questo articolo.

Funzionano?

Si ma con dei limiti, e questo dovrebbe essere ovvio.

Sono una buona soluzione a lungo termine?

No… sono una pessima soluzione a lungo termine. Infatti, se oggi ti possono dare una mano in una situazione di emergenza, se ne fai un lifestyle (invece di seguire un metodo completo come quello che suggerisco), alla lunga sarai penalizzato.

Lascia che ti spieghi questa ultima affermazione con un esempio.

Hai presente le diete a yo-yo?

Funzionano li per lì, se ti devi ridurre alla fame…. manco fossi rimasto senza una lira in banca…. pochi giorni prima di andare in spiaggia?

Si assolutamente si.

Ma rispetto al fare di una dieta sana ed equilibrata un lifestyle sono una cagata.

Allo stesso modo sperare che tattiche di emergenza per migliorare la tua durata possano funzionare come un sistema di allenamento serio è un ragionamento semplicemente sciocco.

Quindi… dovresti credere ai vari trucchi che ti vengono suggeriti online per durare di più a letto?

Se non ti vengono mostrate le criticità di questi trucchi, come sto facendo io in questo articolo, in linea di massima il mio suggerimento è di lasciar perdere.

E, a fronte di quanto appena detto, t giustamente potresti chiederti…

Scusa ma tu chi sei per porti come una voce fuori dal coro quando parliamo di trucchi per durare di più a letto?

Se ti sei fatto una domanda del genere ti sei posto una domanda lecita.

Io sono Gio di Lorenzo.

Rispetto a qualsiasi altro sito che puoi trovare nell’industria dell’educazione sessuale in Italia io ho due prerogative.

La prima è che non sono un online marketer. Sono una persona reale (e non una foto d’archivio) e ci metto la faccia.

Non solo sul sito su cui ti trovi ora ma anche sull’altro mio sito, dio del sesso.

E sul suo relativo canale Youtube, dio del sesso.

Il sito su cui ti trovi ora è un pò come se ne fosse il nipotino.

Anzi, ti consiglio di venirmi a trovare anche su dio del sesso.

Il motivo è semplice: se conosci tecniche per farla venire con mani e lingua avrai meno pressione e, più sei tecnicamente competente, meno dovrai durare per farla venire.

(Ovviamente con questo non ti sto dicendo che esistono tecniche segrete per farla venire in un minuto – se tu tanto duri- o 3 minuti… questo sarebbe ovviamente irrealistico).

Ma prima di andare ai nostri “trucchi per durare di più” e tornando per un secondo a me…

Sono anche un insegnante di seduzione.

Questo è importante in quanto significa che uso quello che suggerisco nel mondo reale e che, a differenza di formatori che magari escono fuori dal porno in questa industria, le mie donne non sono pagate per godere.

Bene, ora che ti ho mostrato che stai interagendo con una persona reale e che, questo, non è il solito sitarello “del menga”….

Passiamo ai nostri trucchi…

Se tu invece vuoi partire immediatamente con un metodo serio puoi semplicemente scaricare il Report Gratuito che ho preparato per te e iniziare a muovere i primi passi…

Clicca Subito qui e Scarica il Report Gratuito per durare quanto vuoi tu

13 trucchi per durare di più a letto

Per prima cosa ti ricordo che no parliamo di trucchi ma di tattiche di emergenza, cioè per pararti il culo per l’ultimo minuto.

In ogni caso potrei usare questi due termini in maniera intercambiabile per faicità di scrittura.

Però io e te ci siamo capiti: non esistono trucchi, ma solo tattiche per arginare il problema all’ultimo minutoe, se t applichi solo queste, ti fai del male da solo.

1. Masturbarsi prima del rapporto

Per alcuni uomini può funzionare, mentre per altri no.

E’ difficile a dirsi a priori e, nella mini sezione “tattiche di emergenza” espando questo punto nel mio corso.

Però, per alcuni, può aiutare.

Purtroppo, per attuare questa tecnica devi conoscerti bene.

Infatti, in primo luogo, devi essere certo che per te “sparare due cartucce” in maniera piuttosto ravvicinata, non è un problema.

In secondo luogo vuoi considerare che, noi uomini, siamo soggetti ad un fenomeno che si chiama periodo rerattario.

In parole povere, se tu non sapessi cosa significa, in quanto uomo devi aspettare un certo periodo di tempo fra orgasmo e prossima erezione.

Se tu vuoi usare questo trucco per durare di più, o almeno provarci, è bene che conosci la durata del tuo periodo refrattario.

Se non la conosci corri il rischio molto concreto di non riuscire a performare proprio infatti.

E questo di certo tu non lo vuoi.

Se già stressato per la tua durata e, di certo, non vuoi aggiungere stress per la tua erezione.

2. Secondo round

Noi tutti sappiamo che, la seconda volta, si dura di più.

Quindi, una buona tattica, è semplicemente quello di farlo due volte.

Tu sai che durerai di più, anche lei lo sa e vuole godere.

Per di più nel frattempo, durante il periodo refrattario, tu puoi farla godere con le mani e la lingua, levandoti di dosso lo stress dovuto alla prestazione.

Se vuoi imparare come farlo ti ricordo di venirmi a trovare su dio del sesso.

Ora però c’è un problema.

Molti giustamente si chiedono…

Ok ma se vengo subito cosa devo fare per non fare una brutta figura?

La risposta a questa domanda è molto semplice. Però ne parlo nel mio corso Total Control, dove ti insegno quanto durare quanto vuoi tu e, di conseguenza, non posso condividere la risposta qui per rispetto ai miei studenti paganti.

3. Usa un preservativo ritardante o una crema ritardante

In commercio esistono preservativi e creme ritardanti.

Funzionano?

Si.

Anche se è difficile dire cosa funzioni di più, in quanto ogni persona è diversa e risponde in maniera differente, direi che la crema è più funzionale.

Sono queste però due soluzioni a lungo termine?

Assolutamente no.

Partiamo dal preservativo.

Lasciando perdere il fatto che a molti uomini il preservativo non piace (mi raccomando usa il cervello quando decidi di non usarlo – il “non mi piace” non è abbastanza) arriverà per te un momento in cui vorrai fare sesso scoperto.

E spesso questo concede con l’aver trovato una parner a lungo temine.

Capisci che, di conseguenza, il preservativo ritardante non può essere una soluzione a lungo termine.

Al tempo stesso la crema basa il suo funzionamento sull’anestetizzare il tuo pene.

Inutile che ti spieghi cosa succede se durante il sesso lei vuole prendertelo in bocca per del sesso orale.

Semplicemente non si può.

E di conseguenza capisci tu stesso come anche questa non possa essere una soluzione a lungo termine.

Capisco bene che l’idea….

Risolvo subito i miei problemi cambiando preservativo o con una crema e morta lì….

Possa essere affascinante.

In realtà non è esattamente così e, questi due sistemi, non sono efficaci quanto imparare a durare quanto vuoi tu.

E, ciononostante, ne capisco benissimo il fascino…

Soprattutto se tu hai trovato questo articolo cercando trucchi per durare di più a letto.

Come vedi tu stesso però sono lontano dall’essere ottimali, purtroppo.

4. Usa del lubrificante

Questo punto, una volta spiegato, è un punto molto intuitivo.

Infatti…. qual’è uno dei fattori più problematici per la tua durata?

Immagino che tu sia d’accordo con me quando dico che un grosso problema è dato dalla frizione durante i tuoi colpi.

Ovviamente, se usi un bel pò di lubrificante…. diminuirà la frizione e, di conseguenza,durerai di più.

Questo non necessariamente va fatto con del lubrificante infatti, se lei è eccitata mentalmente e fisicamente, si lubrifica da sola.

Se tu vuoi farla aut lubrificare di più, ti basta semplicemente venirmi a trovare su dio del sesso.

Sul blog ti insegno infatto tantissimi trucchi del mestiere e tecniche.

5. Utilizza la tua lingua

Qui in realtà non ti sto suggerendo di leccare lei.

In realtà non è che questa sia una cattiva idea… intendo il leccarla 😉

Ma non è di questo che ti voglio parlare.

Esiste una tecnica che ti permette di utilizzare la tua lingua, tenendola dentro la tua bocca, e che ti fa durare di più.

Questo è un vero e proprio trucco in quanto ti permette di spostare il tuo focus mentale.

Infatti uno dei problemi che concorrono a farti venire è il fatto di iniziare incessantemente a pensare al fatto che stai per venire.

Un piccolo trucco ti permette di alleviare questo problema.

Anche questo è uno dei punti che spiego, fra le tattiche di emergenza, nel mio corso Total Control.

Quindi, sempre per rispetto ai miei studenti privati, devo mantenerlo all’interno del corso.

Se tu sei alle prime armi però ti consiglio di partire dal mio Report Gratuito.

Clicca Subito qui e Scarica il Report Gratuito per durare quanto vuoi tu

6. Rilassa i muscoli

Molti uomini non lo sanno ma, la contrazione muscolare, comporta che veniamo prima detta in maniera molto semplice.

E, ciononostante, conosci benissimo il tuo dialogo interno quando hai paura di star per venire.

E se ti fermi un attimo a pensarci, vedrai che questo porta a una contrazione di muscoli come addome, cosce e sedere.

Quello che invece tu vuoi fare è “uscire fuori” prima del “punto di non ritorno” e rilassare questi muscoli.

7. Fallo in posizioni meno pericolose

Qui non voglio addentrarmi troppo su questo argomento in quanto scriverò un articolo apposito.

Però, di nuovo per il concetto di “frizione”, che abbiamo visto prima…

Ci sono posizioni che creano più frzione durante i tuoi colpi ed altre che ne creano meno.

Quelle che creano meno frizione sono meno pericolose ovviamente e, quindi, ti aiutano.

Di nuovo, scriverò un articolo a parte su questo argomento ma, probabilmente, tu conosci già le posizioni più pericolose per te.

8. Conta i colpi

Hai presente quando a letto si contano le pecore per andare a dormire?

Ecco una cosa del genere. Qui però vuoi contare i colpi mentre sei dentro di lei.

Come sai venire troppo presto può avere delle concause:

  • Con il to chiacchiericcio interno negativo
  • E col fatto che ti focalizzi sul fatto che stai per venire

Questo piccolo espediente ti permette di “fregare” il tuo cervello al fine di durare di più.

Non stiamo parlando di una panacea a tutti i mali ma… questo si… è un valido trucco per durare di più a letto.

9. Esci… MA…

Un metodo molto conosciuto e, in effetti, anche un pò intuitivo per durare di più e quello di uscire prima di arrivare al punto di non ritorno.

Questo ti da modo di calmarti, abbassare la tua eccitazione, e tornare dentro in un secondo momento.

Questo non significa che, nel mentre, ti metti a girarti i pollici e smetti di farla godere.

Anzi, puoi fare moltissime cose come, ad esempio, leccarla o masturbarla.

Se ti interessa imparare a farlo da campione ti ricordo, fra l’altro, di venirmi a trovare sull’altro mio sito, dio del sesso.

E, nonostante sia assolutamente utile conoscere queste cose, a volte lei desidera che tu continui a farla godere da dentro.

E’ possibile diminuire l’eccitazione anche quando sei dentro di lei. Spiego com farlo all’interno del mio corso Total Control.

Per quanto cerchi di darti il maggior valore possibile qui devo comunque rispettare anche l’investimento che i miei studenti paganti hanno fatto su di me.

In ogni caso ti ricordo che, se tu vuoi muovere i primi passi per durare di più c’è il mio Report Gratuito.

Clicca Subito qui e Scarica il Report Gratuito per durare quanto vuoi tu

10. Vai in bagno prima del sesso

Questo è un qualcosa che moltissimi già fanno.

Però era omunque positivo menzionare anche questo punto velocemente.

Infatti durante il sesso, per ovvie ragioni, non vuoi aggiungere pressione non necessaria sulla prostata e sui muscoli perineali.

Tecniche di “non ritorno” 1&2 e della pressione sul perineo

Queste 3 tecniche sono molto efficaci come trucco o misura di emergenza e ti permettono di “tornare indietro” quando ti sembra di “non averne più” e star per venire da un momento all’altro.

Lo ammetto, qui ti ho voluto mettere un pò l’aquolina in bocca in quanto, essendo fra le misure di emergenza più efficaci, le devo lasciare all’interno di Total Control.

Però non voglio lasicarti completamente a bocca asciutta e quindi ti ricordo che c’è il mio Report Gratuito che ti fa muovere i primi passi in un metodo pratico per durare di più.

Clicca Subito qui e Scarica il Report Gratuito per durare quanto vuoi tu

Prima di concludere però lasciami stressare un concetto….

NON esistono trucchi per durare di più a letto

Nonostante le tattiche di emergenza, o consigli, che ti ho dato sono utili e, nonostante il fatto che nel mio corso espando ulteriormente il discorso che abbiamo affrontato oggi…

Questa roba è una coperta corta.

E se tu vuoi veramente risolvere il problema di durata hai bisogno di inizare un percorso di allenamento serio volto a portare risultati a lungo termine.

Bene. Per oggi è tutto.

A presto,

Gio

Tags:

Vuoi Durare di Più a Letto?

x