Come durare di più: un sistema che ti permette di farlo oggi stesso in 5 passi

Scroll this

Per molti uomini la durata di un rapporto è un problema molto frustrante in quanto sentono che, la loro, è insufficiente per dare piacere alla propria partner.

Su questo sito mi occupo proprio di questo e, cioè, di insegnare agli uomini come durare di più a letto.

Ora… se tu mi segui in minimo sai bene che io promuovo un metodo di allenamento basato su ersercizi per l’eiacualzione precoce.

Scopala Tutto il Tempo che Vuoi!
Da Oggi Puoi Decidere TU Quando Venire!​​​​

Scarica ORA il Mio Report Gratuito e Impara le mie Tecniche Segrete!

Ora, nonostante questo sia un modo di operare eccellente, quando parliamo di allenamento tutti sappiamo che non avremo risultati fantasmagorici dalla sera alla mattina.

Per questo motivo ho deciso di creare questo articolo, in modo di darti qualcosa di pratico e funionale oggi.

In quanto nessuno di noi si vuole trovare nella situazione in cui lei si ritrova a pensare…

Il mio ragazzo viene subito

E, nonostante sia vero che, se tu ti trovi in questa situazione, non esistono pillole magiche…

E anche vero che ci sono diverse azioni pratiche che possiamo fare subito per “circumnavigare il problema”.

Oggi le andremo ad esplorare insieme.

Prima di cominciare però voglio farti un regalo.

Si tratta di un Report Gratuito che ho preparato per te dove ti inizia a spiegare le basi di un metodo pratico per durare di più.

Clicca Subito qui e Scarica il Report Gratuito per durare quanto vuoi tu

Bene, partiamo… ma, ancora prima di cominciare… tu potresti giustamente chiederti…

“Chi sei tu per venirmi a spiegare come durare di più?”

Se ti sei fatto questa domanda ti sei fatto una domanda lecita a cui mi fa piacere risponderti brevemente.

E son felice di farlo perchè sono ben cosciente che online si trova tanta spazzatura sull’argomento e, tu, potresti giustamente avere delle difficoltà (lecite), nel fidarti.

Sono Gio di Lorenzo e, quella che vedi, non è un immagine stock presa da qualche internet marketer e sbattuta lì.

Sono proprio io.

E, oltre a gestire questo sito, gestisco anche dio del sesso, il più grande e completo sito di educazione sessuale in Italia.

Oltre a questo sono un insegnante di seduzione.

Ti dico questo per dirti brevemente che non sono un nerd senza un volto che sa come creare un sito, posizionarlo, e cerca di spennarti qualche soldo ma…

Seppur devo ammettere che opero in nicchie di mercato strane 🙂

Sono un insegnante.

E, nell’articolo di oggi vedremo per l’appunto di insegnarti come ritardare l’eiaculazione, anche se tu non hai ancora iniziato un programma di allenamento serio, come quello che io promuovo.

1. Imparare a fare sesso a letto come dio comanda

Durare a letto dal punto di vista tecnico non ha nulla a che vedere con l’imparare a fare sesso.

Questo a meno che non paliamo di qualcosa di squisitamente tecnico, come l’usare piccoli accorgimenti mentre facciamo sesso volti a ridurre la tensione muscolare (ma non è di queso che voglio parlarti oggi).

Quello che ti voglio dire invece è che, nonostante i rimedi per l’eiacualzione precoce siano utilissimi.

Un primo step può essere certamente quello di diventare esperto nel come fare sesso.

Questo ha tre benefici.

Primo. Ti rende più sicuro di te in generale a letto e questo aiuta.

Secondo. Ti da diversi strumenti per “darle la percezione” che tu sia durato di più (ne parleremo fra poco)

Terzo. ti da comunque gli strumenti per farla venire anche se oggi il tuo prinicipale problema è capire come non venire subito (e quindi ti trovi nella peggiore delle situazioni).

Bene, visto questo punto, passiamo oltre.

2. Essere preparato con la spesa

Quando tu sei in una fase di assoluto principiante quando parliamo di come ritardare l’eiaculazione dobbiamo, per forza di cose, fare di necessità virtù.

Un modo “sufficiente” per farlo, è attraverso l’uso di preservativi ritardanti.

Questi non solo sono creati per ritardare l’orgasmo ma, per di più, possono aiutare in altri due modi.

Primo. Creano effetto placebo.

Secondo. ti possono aiutare a diminuire quel chiacchiericcio interno che genera in te ansia da prestazione pegiorando le cose.

Se tu sei interessato ad approfondire il discorso legato agli effetti negativi di un dialogo interno negativo, e come questi si legano alla profezia che si autoavvera ho scritto un altro articolo in cui tocco questo aspetto.

Lo trovi qui.

Nello specifico trovi questo punto, ampliato, nella parte in cui faccio riferimento a “mentalità e rilassatezza durante l’esecuzione”.

Poi però ritorna subito qui in quanto, nell’articolo di oggi, abbiamo molto di imprtante di cui parlare.

Non solo, quello del preservativo ritardante fa parte dei trucchi per durare di più o, come li definisco io, tattiche di emergenza.

Ho scritto un altro articolo dove approfondisco questo argomento e, lo trovi qui.

Come spiego però nell’articolo…

I trucchi per durare di più a letto hanno le gambe corte

E, di conseguenza, se tu sei interessato a rimedi all’eiaculazione precoce che siano a lungo termine e sostenibili, dobbiamo necessariamente farti passare attraverso un processo di allenamento come spiego molto spesso.

E ti ricordo che il primo passo in merito è il mio Report Gratuito.

Clicca Subito qui e Scarica il Report Gratuito per durare quanto vuoi tu

3. Preliminari da campione

Tu potresti giustamente farti una domanda…

Senti Gio ma il mio problema è come non venire subito. Cosa me ne faccio di imparare a fare i preliminari?

Questa domanda può sembrare corretta ad un occhio inesperto, eppure, ritardare l’eiaculazione, seppure…

Ovviamente NON lo nego… sia il nostro fine ultimo

Non è l’unico angolo attraverso cui attaccare il problema di venire subito.

Infatti noi uomini, giustamente dal punto di vista maschile, ragioniamo solo, dicendola cruda, in termini di coito maschile.

O, detta ancora in altri termini….

Se duro 10 minuti ho fatto meglio che se ne fossi durato 8

(Non ti preoccupare in merito al tuo “minutaggio”, ho parlato di 10 e 8 a pure titolo di esempio e per fare numeri tondi)

In realtà per le donne (seppur la tua durata è importante ci mancherebbe) ci sono moltissimi fattori che rendono il sesso piacevole.

Per esempio, su dio del sesso (dove ti invito a venirmi a trovare) parlo di 7 leve emozionali.

Ma… non perdiamoci troppo per il momento. Se vorrai mi verrai a trovare sull’altro mio sito.

Torniamo a concentrarci sui preliminari.

Moltissimi uomini non lo sanno ma, mentre per noi uomini, preliminari e sesso, è come se fossero due cose distinte.

Dalle donne preliminari e sesso sono sentiti e vissuti come un tutt’uno.

Ovviamente non esiste un vero sostituto per farti diventare un martello pneumatico caricato a pile duracel…

Ora, questo non è certamente il luogo adatto per approfondire il discorso preliminari ma, vedamo velocemente insieme i benefici del discorso preliminari legati a come non venire troppo in fretta:

  • Essendo che la donna ha una percezione più offuscata della linea di separazione fra preliminari e sesso, facendo i preliminari come si deve crei, nella sua testa, l’illusione che il sesso sia durato di più
  • esperienza e studi mostrano come, far passare la donna attraverso tutto il processo del sesso fatto correttamente (e i preliminari ne sono parte, per approfondimenti vienimi a trovare su dio del sesso), rende più facile per le venire e, quindi, ti “costringe” a durare meno
  • La predispone a venire più facilmente se la lecchi e la masturbi

In buona sostanza come vedi, anche se non hanno nulla a che vedere con la tua durata in termini di bieco minutaggio, i preliminari possono essere un tuo grande alleato.

Espandere qui il discorso risulta veramente impossibile.

Se a te interessa approfondirlo ti consiglio di guardare questo mio video…

E, se vuoi approfondire, ti ricordo di venirmi a trovare su dio del sesso dove ho un articolo completissimo in merito.

4. Falla impazzire con mani e lingua

Ebbene si.

Molti uomini non se ne rendono conto ma, buttarsi subito dentro, non è esattamente la cosa più intelligente che si possa fare se si vuole essere ricordati come un grande amante.

MA…

Quando spiego queste cose su dio del sesso, per lo meno, mi rivolgo ad un range di uomini che si trovano all’interno di un range di normalità per quanto riguarda la durata.

(Con questo non ti voglio offendere facendoti pensare che tu non sia normale, lungi da me, siamo qui per migliorare, semplicemente non sapevo come esprimermi in maniera più comprensibile)

Ma, se tu, a differenza di chi mi segue su dio del sesso, oggi sei alla ricerca di soluzioni per ritardare il coito maschile….

Bhe….

In questo caso… pensare di poter saltare del sano lavoro di mani e lingua è pura follia.

Sul serio… Jack Nicholson in shining se sapesse che eviti questa prassi….

Penserebbe….

Questo è davvero fuori di testa!

E stiamo parlando di un tale per cui, l’ideale di far godere la moglie, è quello di prenderla a mazzate ed accettate in un albergo pieno di alcoholici dove sono entrambi chiusi per tutto l’inverno.

Ok Gio ho capito sono un pazzo se non la masturbo e non la lecco… Ma io non so come fare

Eccoti servito qui in basso…

In questo video ti parlo di come farle un ditalino in maniera approfondita

Ed in questo invece…

Ti do moltissime tecniche per leccarla.

Potrei andare oltre con video di questo tipo ma, francamente, per lo scopo di questo articolo, non avrebbe molto senso.

Se a te interessa approfondire questi argomenti ti consiglio di venire a trovarmi sul canale Youtube di dio del sesso dove, oltre a questi due, ho diversi altri video interessanti sull’argomento masturbazione e cunnilingus (e mi raccomando iscriviti 😉 )

E ti ricordo che, su dio del sesso, trovi le versioni molto più approfondite di qui video sotto forma di articoli quindi, anche a fronte che il primo suggerimento di questo articolo, è quello di migliorare in generale come amante, ti consiglio di venirmi a trovare anche li e di iscriverti alla newsletter così possiamo rimanere in contatto.

Ora…. torando al discorso durata tu potresti di nuovo chiederti…

Senti Gio ma in che modo masturbarla e leccarla influisce sulla mia durata?

Di nuovo, qui non si tratta di modificare la tua durata.

Si tratta di utilizzare “alleati” utili fin tanto che non lavori attivamente su di essa.

Oltre a questo però… i questo caso, fare quanto ti ho appena suggerito ha un duplice effetto diretto sulla tua durata.

In primis perchè l’avrai già fatta venire e, gli effetti nefasti dell’ansia da prestazione, danneggeranno meno il tuo minutaggio.

E, in secondo luogo, entrare quando lei è bella bagnata, ovviamente aiuta per motivi di frizione quando sei dentro.

5. Sfutta a tuo vantaggio le posizioni sessuali per durare di più e i “trucchi del mestiere”

Abbiamo parlato di frizione appena un attimo fa.

Farla bagnare come una mandinga, seppure necessario, non è l’unico modo per diminuire la frizione.

Al tempo stesso risulta utilissimo utilizzare posizioni che non ti creino problemi, o quanto meno che siano il meno rischiose possibile.

Anche in questo caso eccoti servito con un bel video che va a fondo, scusa il gioco di parole, sull’argomento…

In contemporanea alle posizioni puoi anche usare dei veri e propri trucchi del mestiere per durare di più, io li chiamo tattiche di emergenza.

Uso questo termine per far comprendere a chi mi segue che non esistono trucchi.

Però esistono piccoli accorgimenti che puoi usare per migliorae la tua esistenza nel breve periodo.

Espando questo punto in un altro articolo che ho scritto per te. E tu lo puoi consultare qui.

Bene, oggi abbiamo parlato davvero di diverse cose che possono tornare utili in un primo momento.

Però è necessario che, per chiudere il cerchio, te ne ricordi una importantissima.

Il metodo per durare di più è uno solo

Nonostante, come abbiamo visto, tutto quello di cui abbiamo parlato oggi è utilissimo se stai muovendo i tuoi primi passi…

NON si può di certo definire un metodo.

L’unico metodo reale che funziona è quello di considerare il sesso (e la tua durata) come una performance.

E quindi essa richiede allenamento.

Nello specifico ho scritto un articolo dove ti spiego i capisaldi di questo tipo di allenamento. E se tu vuoi darci un’occhiata puoi leggerlo qui.

Se invece tu sei serio quando si tratta di muoverti nella direzione giusta per migliorare le tue performane di durata ti consiglio di farlo nel modo migliore possibile, cioè partendo dal mio Report Gratuito che ho preparato per te.

Clicca Subito qui e Scarica il Report Gratuito per durare quanto vuoi tu

Bene. Per oggi è tutto.

A presto,

Gio

Tags:

Vuoi Durare di Più a Letto?

x